PRESENTAZIONE

L'orgoglio d'essere balestriere ha origini antiche perchè antico è il desiderio dell'eugubino di proteggere la sua città: " Gubbio". Ecco la nascita della Società Balestrieri Gubbio.

 

L' origine dei Balestrieri (Ballistari) in Gubbio, come in tutti i grandi Comuni e nelle Repubbliche del Medio Evo, fu dovuta allo scopo di avere, in caso di bisogno, uomini pronti e adatti a servire la Patria. Si formarono così le "Compagnie del popolo" o "Società d'Armi" che si mantennero sino all'epoca delle Signorie.
Ogni balestriere doveva: essere munito di balestra con corda e crocco appartenere a classe agiata o popolana, non stare a servizio di chicchessia per essere libero di esercitarsi al tiro nei festivi.
Nei libri delle riforme, che rappresentano una esatta e minuta cronistoria della vita politica ed amministrativa di Gubbio, per circa sette secoli, si può osservare come i vari gradi  della Magistratura cittadina avessero gran cura dell'istituzione dei Balestrieri.
Si sa pertanto che nel 1537 la Comunità concesse loro un vero e proprio poligono di tiro, poligono che a seguito di una transazione avvenuta nel 1537 tra la Società dei Balestrieri ed un tal  Domenico Peri Angelis, ebbe la sua sede definitiva presso l'antica Porta del Marmorio (ora Porta Trasimeno). Si stabilì anche una "domuncula", piccolo edificio per conservare le balestre. La stessa transazione porta altresì le dimensioni del campo di tiro, che doveva essere tenuto sgombro da alberi, onde permettere ai balestrieri di compiere le loro esercitazioni.
Nel 1729 si vollero coordinare le vecchie norme con altre che si era ritenuto di introdurre, sempre col dovuto accordo del Gonfaloniere, del Collega e dei Consoli.
L'abilità ed il valore dei Balestrieri Eugubini nel tirare con la balestra antica all'italiana ha creato loro la fama legittima di uomini esperti con i quali è sempre un grosso onore cimentarsi. Quest'ultimo è il giusto e meritato riconoscimento per tutti quegl' uomini e per quella Società che da più di cinque secoli è impegnata nella nobile arte del tiro con la balestra.

 

 

 

 

 

 

 

Società Balestrieri della città di Gubbio

Palazzo del bargello

06024 Gubbio PG

P.I. 02379180546

C.F. 83003130545

TEL + 39 338 1936048

Comune di Gubbio

Regione Umbria